Il peso di ogni singola scelta.

Dire addio a piatti, posate, bottiglie, bicchieri di plastica e tutto quanto fino ad oggi abbiamo scelleratamente utilizzato senza alcuno scrupolo potrebbe finalmente essere un vero concreto passo quotidiano di ognuno di noi. Uno sforzo per ogni singolo gesto quotidiano: non tenere aperto il rubinetto mentre ci si lava i denti; il getto della doccia mai più continuo ma solo per sciacquarsi; non strafare con aria condizionata e riscaldamento. Utilizzare i mezzi pubblici. Spegnere la luce. Camminare a piedi. Sembra un elenco di cose banali e ormai risapute a tutti ma sappiamo benissimo che a metterle in pratica sia invece difficilissimo. Tutti noi rimandiamo a domani, alla prossima volta. Con il mese di maggio noi scegliamo questa via GREEN CHE ORMAI NON PUÒ PIÙ ATTENDERE. E lo faremo quotidianamente portandovi esempi concreti, semplici… perché ogni singolo gesto è indispensabile per la salvaguardia del nostro Pianeta.

Non ci sono più scuse. La nostra mente deve cambiare. Siamo l’ultima generazione di esseri umani che potrà condurre questa rivoluzione. Dopo non ci sarà più tempo.                                       Seguiteci …su #ACasaMagazine

Come diceva il fondatore dello Scoutismo Baden Powell proviamo tutti insieme a lasciare il mondo meglio di come lo abbiamo trovato.
Caterina Misuraca
Con gli occhi pieni delle novità viste durente la Design Week milanese, vogliamo dare inizio ad un nuovo percorso del sito #ACasaMagazine, ed è per questo che l’editoriale esce con qualche giorno di ritardo.
Vogliamo incamminarci verso un taglio più “green” negli argomenti e prodotti proposti, e questa strada la vogliamo percorrere con i nostri lettori. Vogliamo scoprire e costruire insieme una più profonda consapevolezza di come è possibile intervenire, tramite le nostre scelte quotidiane, al rispetto e al recupero dell’ambiente.
Ci piace pensare che essere più informati sui prodotti che ci circondano ci possa portare a fare scelte più ponderate durante i nostri acquisti, e che mettendo insieme tanti piccoli gesti quotidiani possiamo fare la differenza.
Non vogliamo parlare di rifiuti…ma ricordarci che prima di essere rifiuti, che oggi ci danno fastidio, sono stati le scelte dei nostri acquisti.
Impariamo a non aspettare che siano sempre gli altri a dover fare, impariamo ad accettare, senza cercare sotterfugi, le decisioni prese per il bene comune, insomma rendiamoci parte diligente nel seguire regole e linee guida che vengono impartite e consigliate.
Impariamo a fare nostre tutte quelle azioni che ci permetteranno di produrre meno rifiuti, di avere meno sprechi e di ottimizzare i nostri consumi.
Andiamo alla scoperta dell’economia circolare, del consumo a km 0, delle realtà locali dei nostri territori…ma non  dimentichiamo mai di informarci sempre per qualsiasi prodotto andiamo ad acquistare, diventiamo dei soggetti attivi dei nostri consumi.
Vogliamo imparare e scoprire insieme a voi lettori di #ACasaMagazine cosa si può fare perchè il nostro diventi un mondo più green.
Sabrina Rezza