Tanti sono i prodotti/lavori del designer Alberto Ghirardello che troveremo e avremo modo di vedere durante la prossima Design Week milanese. Il Salone del Mobile lo vedrà presso lo stand Archbone con 2 letti e nello stand Da a con una panca, ad Euroluce sarà presente per tre aziende diverse Italamp, 9010 e Euroluce Lampadari, e ancora a Milano per il Fuorisalone da Hands on Design con altri 2 progetti.

Per Euroluce Lampadari presenta Nobody che è un sistema di lampade ampio e versatile, declinabile sia a soffitto che a parete. Un corpo illuminante perfettamente sferico è libero di ruotare in ogni direzione all’interno di una esile struttura in tondino metallico che lo racchiude, permettendo di direzionarne a piacere ed in totale libertà il fascio luminoso. La lampada può vivere da sola oppure può essere messa a sistema fissando tra loro più unità per creare composizioni anche di dimensioni importanti, sullo stesso livello oppure su piani sfalsati, diventando anche elemento architettonico decorativo qualora si decida di impiegare un vasto numero di strutture senza corpo illuminante. La famiglia è completata dalla versione tavolo e terra.

Oltre questo ci piace segnalare anche un’autoproduzione si potrà trovare Fuorisalottino @ Edicola Radetzky (Viale Gorizia): Un bracciale dalla sezione esterna circolare, definito da un groviglio di linee apparentemente disordinate ma in realtà rispondenti ad una logica dalla geometria organica, proprio come le sinapsi che collegano i neuroni. Una forma complessa che valorizza la tecnologia di produzione: la geometria del gioiello è infatti irreplicabile con tecnologie diverse dalla stampa 3D SLS/SLA.