Spesso succede che il vivere quotidiano, le problematiche o i semplici impegni di ogni giorno ci portino alla scoperta di nuove “situazioni”.

Prende forma così anche l’idea di DeesupValentina Cerolini e Daniele Ena, coppia nella vita, si trova alle prese con l’arredo da scegliere per la loro casa che comprenda anche qualche pezzo iconico di design. Ma si sa non sempre il design è alla portata di tutte le tasche, e mentre si dedicano alla ricerca dell’arredo che personalizzi la loro abitazione si rendono conto che sono molte le persone alla ricerca di pezzi “importanti” da comprare a costi contenuti, insomma alla ricerca di design di seconda mano.

Nasce quindi Deesup, il primo marketplace online italiano dell’arredo firmato di seconda mano, uno spazio dove compratori e venditori, estimatori di pezzi iconici del design si possono incontrare e dove è possibile trovare pezzi importanti a costi più abbordabili. I pezzi arrivano da privati ma anche da show-room che li avevano in esposizione, il risparmio può essere circa del 40%.

Sono tantissimi i pezzi di arredamento, illuminazione e complementi di design disponibili sulla piattaforma Deesup, nomi importanti come Cassina, Zanotta, Foscarini, Poltrona Frau, Flos, Artemide …ed altri ancora che raccontano non solo la magia del design, delle forme e dei colori ma anche quella del riuso.

Ecco allora che questo progetto, che già si veste di eleganza, stile e bellezza legate al mondo del design, indossa anche un vestito green con occhio attento alla sostenibilità e al riutilizzo di oggetti che per la loro creazione hanno già impattato sull’ambiente.

Ci piace pensare che un oggetto “importante” non venga chiuso e dimenticato in una cantina ma contribuisca con il suo riuso ad un consumo più consapevole.

Non resta che visitare Deesup alla ricerca dell’arredo o della lampada dei nostri sogni e chissà il sogno potrebbe avverarsi.