Soggiornare a Roma da  Z-ARCHSuites

Se avete in programma un viaggio a Roma abbiamo la soluzione perfetta per la vostra permanenza: Z-ARCHSuites.

“Il calore di una casa di design e il comfort di un hotel di lusso”. Inaugurati a Roma i mini appartamenti e le Suites firmati Z-ArchSuites progetto dell’architetto Miriana Falvo. ArchSuiTes – Urban Holiday Rentals in Roma, <<Il nostro obiettivo è quello di offrire un’esperienza di vita indimenticabile>>. In un quartiere residenziale, vicino alla Metropolitana (A), alla Stazione Tuscolana collegata in modo diretto con l’aeroporto di Fiumicino e a tutti i servizi utili, i mini appartamenti o le Suites per vacanze firmati Z-ArchSuiTes sono perfetti per vivere Roma come un “Romano”.  Dal viaggiatore business, alla coppia o famiglia le suite sono pensate per le diverse esigenze del viaggiatore. Una location dal design ricercato con la funzionalità di una casa ma con tutti i servizi e il comfort di un hotel di lusso!
Nulla è lasciato al caso. Ogni spazio è curatissimo e dal design sofisticato. Soggiornare in un luogo ormai vuol dire assaporare contaminazioni tra architettura, design e identità del luogo, per cui il progetto dell’architetto Falvo ha saputo declinare in ogni aspetto questa nuova esigenza, creando un luogo magico che conquista il visitatore. Tra i servizi: Self-check-in H24 con codici d’accesso; Camere e Appartamenti di Design a “Tema”; Soluzioni diverse: Appartamenti Family; Monolocali/Suites; mere business/coppi; Letti super comfort e culla su richiesta; Quartiere ideale per una piacevole vacanza; Posizione centrale e super-collegato con i mezzi pubblici ad Aeroporti e Stazioni FS; Metro A a 300 m per raggiungere San Pietro e il    Vaticano, piazza di Spagna e tutte le attrazioni di Roma; Vicinissimi alla Basilica di San Giovanni in Laterano, a 10 minuti (bus 85) dal Colosseo, i Fori Imperiali, il Foro Romano, il Colle Palatino e 20 minuti da via del Corso e Fontana di Trevi.
Nella meravigliosa Capitale dunque una scelta altrettanto comfort per assaporare al meglio la “Dolce Vita”.