Project Description

Spesso per la pausa pranzo lavorativa ci organizziamo con tupperware di varie misure, ora non è più necessario Alessi entra in questo settore merceologico con il Lunch box “Food à porter”.

Un po’ bento box, un po’ lacca orientale, un po’ pochette, un po’ borsetta, “Food à porter” di Sakura Adachi esprime nel nome la sua identità trasversale: la funzione è espressa attraverso il design, l’estetica adotta un linguaggio tipico del mondo fashion.

I diversi cibi che compongono il pasto possono essere disposti in tre diversi contenitori che vengono poi sovrapposti. Per facilitare e rendere sicuro il trasporto, i contenitori possono essere assicurati con una fascia unica che permette di riporre “Food à porter” all’interno della propria borsa o dello zaino, oppure con una fascia doppia con due maniglie che consente di trasportare il lunch box come una borsetta da passeggio.