Nel salotto di Milano, Galleria Vittorio Emanuele II,  dal 1867 c’è il Ristorante Savini.

Il Savini e l’amore: c’è un sottile fil rouge che lega il celebre locale milanese al più nobile dei sentimenti. In oltre centocinquant’anni di storia il Savini è stato teatro di importanti storie d’amore, promesse e unioni. Da Maria Callas e Onassis, a Luchino Visconti e Ava Gardner…

Luci soffuse, arredi eleganti e l’incantevole vista sull’ottagono della Galleria: Savini Ristorante è la cornice perfetta per una romantica cena gourmet a lume di candela perché, come sosteneva Virginia Woolf, non si può amare bene se non si è pranzato bene…

Per l’occasione l’Executive Chef Giovanni Bon e la sua brigata dedicano a tutti gli innamorati un menu gourmet in otto passaggi che coniuga gusto e creatività all’insegna della leggerezza.

Dopo l’entrée con primizie di stagione, l’antipasto è affidato alla “Terrina di foie gras ai lamponi, pan brioche della casa, prugne della California e cioccolato Bali al 70% di cacao”; due i primi piatti previsti: “Ravioli di scampi, mascarpone e ricci di mare, in brodo di tonno affumicato” e “Risotto Vialone Nano (invecchiato 18 mesi) con datteri, composta di cipollotti, mandarino candito e guanciale croccante”. “San Pietro in olio cottura, mandarino candito, pak choi e salsa alla liquirizia” e “Compressione di coscia di agnello, pere al Barolo Chinato, salsa allo yogurt greco e coriandolo” sono invece i due secondi piatti proposti. Predessert a sorpresa e per concludere in dolcezza la Pastry Chef Elisa Sommariva ha pensato a un dolce “lui & lei”: “Pistacchio e Arancia”, mousse all’arancia con cuore di cremoso al pistacchio, kumquat e cialda di pistacchio.

Ad accompagnare il menu, una selezione di vini sapientemente abbinati dalla sommelier.

E per una cena ancora più romantica, imperdibile l’atmosfera regalata dal tavolo 7: un angolo intimo e riservato, prediletto dalla “divina Callas” dopo le sue esibizioni scaligere.

Naturalmente sarà possibile cenare anche alla carta scegliendo fra i grandi classici della tradizione o fra le proposte più creative del menu rEvolution.

Oppure scegliere di festeggiare il San Valentino con un aperitivo chic e uno dei cocktail della nuova signature list nata dalla collaborazione con Giardini d’Amore come il raffinato “Savini Royal”, cocktail Champagne aromatizzato con il liquore alla cannella.

Info e prenotazioni: +39 02 72 00 34 33 oppure prenotazioni@savinimilano.it