Chi non vorrebbe liberarsi di stendini sparsi per casa che ingombrano per intere giornate i nostri spazi? odore di detersivo e umido che aleggiano nell’aria e trasformano le nostre abitazioni in piccole lavanderie. Le asciugatrici sono sul mercato ormai da anni, ma i grandi produttori ottimizzano sempre più le loro funzioni e ne propongono di sempre più tecnologiche.

Ecco le proposte di ultima generazione con soluzioni tecnologiche innovative che troviamo sul mercato.

Entriamo nel mondo Bosch: le asciugatrici top di gamma AutoClean portano la temperatura a 70°C per almeno 20 minuti durante il ciclo di asciugatura. Si tratta di un programma studiato intorno alle esigenze delle persone più sensibili e che soffrono di allergie, perché riduce efficacemente i residui di pollini, peli di animali e acari.

Le lavasciuga Bosch, inoltre, grazie al programma HygieneCare che pre-riscalda i capi asciutti fino a 70°C, eliminano batteri e allergeni anche dai tessuti più delicati che non sopportano una temperatura di lavaggio troppo alta o duratura.

Electrolux, presenta asciugatrice PerfectCare 900 EW9H297DY, con una nuova capacità di 9 kg di carico e in classe A+++, assicura a ogni fibra e tessuto una cura straordinaria, preservando le forme dei capi più a lungo, anche da remoto.

CycloneCare System sfrutta il flusso d’aria a spirale per raggiungere e avvolgere ogni capo delicatamente fino alle cuciture dei jeans, alle pieghe delle lenzuola o alle tasche interne delle giacche. Temperatura e movimenti specifici sono controllati dalla tecnologia DelicateCare System, mentre i sensori di precisione rilevano l’umidità dei capi per evitare che si restringano o perdano la forma originale.
I programmi speciali sono numerosi e trattano ogni tessuto con le cure adatte: Outdoor conserva l’impermeabilità dell’abbigliamento tecnico, Lenzuola XL e Misti XL per grandi quantità di carico o lo speciale Giubbotti imbottiti, studiato per indumenti in piuma d’oca e giacche invernali; il programma Lana certificato Woolmark Blue, inoltre, tratta con cura e delicatezza gli abiti in cashmere o in lana.

Con la connessione da remoto integrata è possibile avviare e monitorare le asciugatrici anche quando si è fuori casa. Care Advisor seleziona il ciclo adatto in base al carico, imposta automaticamente il programma e garantisce ogni volta risultati perfetti. Tramite l’app integrata My Electrolux, inoltre, si può scegliere tra dieci categorie preimpostate e fino a 35 differenti tessuti, così il ciclo viene personalizzato su misura per il carico.

 

L’asciugatrice DRY934CI di Beko incorpora le migliori tecnologie per ottenere un’asciugatura perfetta e che si prende cura dei capi, anche quelli più delicati. In classe energetica A+++, permette un notevole risparmio energetico, nel rispetto dei colori e dei tessuti. La grande capacità di asciugatura (9 Kg) consente inoltre di asciugare anche i capi più ingombranti come i piumoni.

Dotato della tecnologia EcoGentle™, questo modello usa una asciugatura a condensazione che si combina con un sistema di aria condizionata, per trattare delicatamente i capi.

La cura dei tessuti è inoltre garantita dal Motore ProSmart™ Inverter, in grado non solo di abbattere i consumi di energia elettrica, ma anche di migliorare notevolmente la silenziosità e di trattare i capi con estrema cura.