Presentato in occasione della MDW, Jwana Hamdan, il nuovo brand di design outdoor fondato dall’omonima imprenditrice italo-libanese che unisce il know-how progettuale italiano con un patrimonio culturale di ispirazione mediorientale. Nella cornice esclusiva del garden e del Radio rooftop dell’hotel ME Milan Il Duca, viene svelata The Wandering Majlis, la prima collezione del brand: una serie di arredi ispirati al mondo nomade che raccontano un’idea inedita di outdoor, dove scoprire un modo autentico di coltivare le relazioni con le persone e gli spazi. The Wandering Majlis è una collezione che si ispira ai significati della parola Majlis – letteralmente “uno spazio dove sedersi”- concetto proprio della cultura araba, da secoli simbolo di accoglienza e ospitalità. Il Majlis è uno spazio inclusivo, aperto a tutte le generazioni, dove ritrovarsi, celebrare insieme, condividere esperienze e momenti di intrattenimento.
“Ho concepito la collezione come un viaggio simbolico di questo majlis nomade, che partendo dal deserto, la sua terra d’origine, scopre luoghi naturali e metropolitani differenti, entrandoci in sintonia e dando vita ogni volta a uno spazio conviviale vivo, eclettico, ricco di sensorialità tattile e visiva,” afferma Jwana Hamdan, founder e direttore creativo del brand.

The Wandering Majlis si compone di sedute da terra e rialzate, divani modulari, cuscini e tavolini bassi, pensati da situare in ambienti delimitati da tappeti outdoor con cui creare layer e giochi di sovrapposizioni.

Gli elementi  della collezione sono versatili, funzionali e confortevoli, progettati per conferire un carattere ben definito a qualsiasi tipo di ambiente, creando dei veri e propri “living outdoor”.
Ogni arredo è realizzato con materie prime eccellenti e certificate per l’utilizzo outdoor, che assicurano elevate performance in termini di durabilità e resistenza, oltre al massimo comfort nell’utilizzo. Fondamentale tratto distintivo della collezione è il progetto tessile esclusivo, ispirato all’arte tessile dei beduini, il Sadu, con palette cromatiche ricercate, dove si incontrano sofisticate geometrie, pattern e texture differenti secondo un’usanza ricorrente nel design mediorientale. Il progetto creativo è pensato con binomi di colori che si declinano su tutti gli elementi, rendendo possibili molteplici giochi di abbinamento. Tutti i rivestimenti sono in polipropilene, un filato estremamente durevole con un’eccellente solidità alla luce, lavabile e riciclabile al 100%.

The Wandering Majlis: la collezione

Majlis è una seduta lounge che si caratterizza per la struttura in alluminio con cornice in legno iroko, sulla quale poggiano una comoda seduta e uno schienale formato da due rulli di dimensioni e densità differenti, che si curvano e prolungano in maniera asimmetrica. Seduta e schienale sono in poliuretano ultima generazione ad alta densità proveniente da fonti rinnovabili e certificato CAM, rivestito con tessuto in polipropilene altamente performante. Majlis è un sistema componibile che permette di creare infiniti layout ed è configurabile nella versione a terra o su struttura in due altezze differenti, viene proposto anche nei moduli con uno o due tavolini integrati e come poltrona monoposto

Emir è un divano componibile, il cui design riprende la struttura del modello Majlis, pensato per spazi contenuti. Come Majlis la struttura è in alluminio con cornice in legno iroko, sulla quale poggiano seduta e un rullo, con l’aggiunta di uno schienale in alluminio verniciato con effetto ultra matt rivestito da una corda di polipropilene lavorata a macramè e annodata a mano, proposta in due varianti colore, beige e antracite. Emir viene proposto in versione a tre o due posti o come poltrona monoposto.

Shams (sole) e Amar (luna) sono due tavoli bassi dalla forma essenziale e dall’aspetto solido, con quattro gambe (che in Shams misurano 35 cm e in Amar 45 cm) in legno iroko che sorreggono un piano tondo (dal diametro 80 cm per Shams e 60 cm per Amar) in compensato marino Okumè dalla superficie materica e texturizzata, rivestito in Oleomalta® by Oltremateria® in sei varianti colore ottenute da differenti tecniche di lavorazione e dai materiali di recupero utilizzati.
I colori antracite, off-white, verde e azzurro hanno effetto pietra e sono realizzati con polimeri derivati dall’olio di girasole e dagli inerti naturali di sabbie e quarzi speciali provenienti dal circuito del riciclo certificato italiano; Il colore rosso corten è ottenuto con colori a base acqua che imitano i metalli naturali, come il corten e il ferro ossidato; il colore oro viene ottenuto da una lamina di metallo vero reso fluido mixato a polimeri a base acqua. Tutte le superfici sono certificate, atossiche prive di resine epossidiche, cemento, calce e gesso, resistenti ai raggi UVA e adatte al contatto alimentare. Il rivestimento è applicato a mano da artigiani altamente specializzati in lavorazioni artistiche e decorative, dando vita a prodotti unici.

 

Tappeti

Realizzato al 100% in pet riciclato prodotto da bottiglie di plastica, Waves & Dunes è un tappeto disponibile in colore rosso o blu, con un particolare pattern ondulato tridimensionale ad effetto degradè che sfuma da una tonalità chiara a una più scura a partire dal centro del tappeto verso l’esterno. Intessuto a mano e poi lavorato con la tecnica dell’overtufting, il tappeto ha una superficie con effetto “high-low” che segue l’andamento del disegno con un effetto tridimensionale di grande impatto.

Realizzato in polipropilene intessuto con la tecnica del Jacquard su telaio a mano, Silkroad è un tappeto che presenta trame e intrecci dalla realizzazione complessa, che si fondono insieme per creare un raffinato disegno di ispirazione etnica, con pattern che richiamano le vie del commercio e le storie dei suoi viaggiatori. Il tappeto è presentato in tre varianti colore, beige/grigio/nero, rosso/grigio/nero o verde/beige/nero.

Ash è un tappeto in polipropilene intessuto a mano con filato melange ad effetto texturizzato in tre colori, creando una trama materica che evidenzia le sfumature del filato. Il tappeto è presentato in due versioni colore, light/ beige chiaro e dark/grigio scuro e per la sua versatilità è particolarmente adatto a creare giochi di sovrapposizione con gli altri tappeti della collezione.