Il suo nome significa letteralmente “Seggiolone di legno” e fa parte della collezione Toc de Toe – in dialetto veneto pezzi di tavole -, autentico omaggio all’eredità del territorio. Frutto del talento eclettico della direttrice creativa di Cadorin Group   Rita Cadorin, “El Caregoon de Quercia” è il divano dal design innovativo e dall’anima antica, che vuole raccontare lo stretto legame di Cadorin Group col proprio territorio.

È un divano angolare che richiama l’idea di maestosità, di imponenza dei volumi e di eleganza, di cui si propone come emblema. Il legno utilizzato è chiamato ad esprimere tutta la sua nobile potenza evocativa. La quercia, infatti, è l’archetipo di tutti gli alberi e simbolo dell’imponenza e della longevità. E l’albero della forza tranquilla. È allegoria di forza, di resistenza, e soprattutto di ospitalità, all’ombra dei suoi folti rami.

Questa nuova visione “El Caregoon de Quercia pì ceo” che sta alla base del progetto creativo originario, è la versione “pì ceo” più piccola e light dell’originale: un divano che rappresenta un luogo perfetto in cui ripararsi e ricevere benessere e confort. È un divano che trae fonte di ispirazione dal patrimonio di materie prime a cui attinge la produzione, bellissimi tavoloni ricavati dal taglio quotidiano della materia prima in produzione.

La realizzazione prevede infatti l’impiego di tavoloni di legno a formare la base geometrica di questo divano. Infatti, la Cadorin Group, riesce ad estrapolare e ad accantonare qualche pianta unica per dimensioni e forme così come vengono modellate dalla natura e dal tempo. Sono poi i falegnami Cadorin che prendono poi queste “sberle” di tavole rustiche ed autentiche e le trasformano in altrettanti pezzi unici.

Presentato per la prima volta al Made 2013, “Caregoon de Quercia” viene oggi celebrato in un’edizione presentata per il Salone del Mobile 2022 con linee rese ancora più agili e contemporanee, rinominato “El Caregoon de Quercia pì ceo”, la versione più piccola dell’originale.

Nella sua forma più iconica la composizione del “Caregoon de Quercia” rimane strutturata su un’elegante base in quercia massello, che forma una silhouette bassa e avvolgente come un abbraccio che stempera la maestosità della composizione.

Il Caregoon – nomen omen – è un divano extralarge angolare, progettato con un gioco compositivo di linee incrociate che lo pone in grado di catturare l’attenzione e di porre la seduta al centro della scena visiva. Per questi motivi questa creazione è destinata sia a spazi privati che a destinazioni pubbliche. Infatti, per la realizzazione sono state impiegate tavole massicce accoppiate da 2 metri di lunghezza per uno spessore di 5 cm.

Lo schema compositivo si distribuisce tra un lato principale che contiene un’avvolgente seduta sostenuta da uno schienale fisso, costruito secondo le regole dell’ergonomia, in grado di accogliere la seduta e restituire riposo e benessere. Il lato opposto è una seduta libera che esprime un’assoluta versatilità di utilizzi in grado di interpretare la molteplicità degli stili di vita contemporanei.

La realizzazione di CADORIN ha trovato supporto nella collaborazione di altre due aziende venete: per l’imbottitura GOBBO SALOTTI di Cittadella PD e per i tessuti L’INTERNO di Campodarsego PD. Aziende a conduzione famigliare che rispettano l’etica professionale di un tempo, l’armonia e professionalità di produzione.

Nella sua forma più iconica la composizione del “Caregoon de Quercia“ rimane strutturata su una base di tavole di legno massiccio in Quercia massello. È anche possibile scegliere la tipologia di essenze pregiate: Pero, Noce, Ciliegio ed altre importanti specie arboree lavorate dalle mani sapienti di maestranze artigiane venete, falegnami Cadorin