Un noto marchio di elettronica di consumo ha deciso che, per ridurre i propri costi (non quelli dei fedeli utenti), il box contenente l’ultimo modello di telefono cellulare non accolga la spina della ricarica.
Sicuramente tutti avremo una discreta collezione di spine “ereditate” dall’uso di modelli precedenti ma questo mi ha fatto scattare una curiosità: se ne può fare a meno?
In sostanza ho cercato se i produttori di materiali elettrici annoverassero nel proprio catalogo anche una presa a muro USB, rinunciando così ad un pezzo elettrico con i suoi costi ed i suoi inquinamenti.
Detto fatto! in effetti ne esiste un’ampia gamma per tutti i gusti ma…nella ricerca caso ha voluto (…) che io sia incappato nelle meraviglie della domotica e della smart home!!
Ma in cosa consiste? Gli impianti casalinghi come illuminazione, tapparelle, riscaldamento, acqua calda fino ad arrivare agli elettrodomestici, sfruttano il sistema Wi-Fi domestico e sono controllati a distanza da smartphone tramite app o comandi vocali.
In sostanza possiamo chiedere di ridurre o spegnere la luce, programmare l’impianto termico da remoto, farci segnalare e poi visualizzare la presenza di estranei nelle nostre abitazioni, avviare la lavatrice mentre siamo in ufficio, tutto con evidente beneficio sui consumi e sulla nostra sicurezza.
Non possiamo ancora chiedere al comandante Kirk dell’USS Enterprise di farci risalire come in un episodio di Star Trek ma arriveremo prima o poi anche a questo e, sono sincero, mi piacerebbe esserci!

smart home

Luce sempre più smart: LEDVANCE estende la sua gamma Smart con tanti nuovi prodotti, tutti WiFi, gestibili tramite app o comandi vocali come Alexa o Google Assistant: dalle lampadine di diverse forme e potenze agli apparecchi di illuminazione per interni ed esterni. L’assortimento indoor include applique, plafoniere e pannelli, mentre per l’outdoor, accanto ai prodotti decorativi troviamo anche soluzioni pensate per una maggiore sicurezza. Ideali sia per interni che esterni sono le strisce LED Neon Flex, che si caratterizzano per la diffusione della luce particolarmente uniforme. Tutti i nuovi apparecchi di illuminazione SMART+ WiFi sono accomunati dalla semplicità di installazione e di utilizzo.

 

Controllare da remoto il condizionatore? Accenderlo o spegnerlo in base alle singole necessità? Controllarne la temperatura? Controllare la velocità della ventola ed anche l’oscillazione? Da ora massima semplicità e basterà un click: scaricando l’app «HomeWhiz» di Beko si potrà controllare e monitorare in qualsiasi momento il condizionatore, per una perfetta smart home. (Foto in alto)

Le finestre sono da sempre il vero “tallone d’Achille” di ogni abitazione: passano da qui il 24% dei furti d’appartamento in città e nel 48% di ville e residenze mono-famigliari. Sorvegliare questo importante punto d’accesso diventa quindi strategico per bloccare in anticipo ogni possibile minaccia e garantire così la sicurezza di casa.
Una soluzione particolarmente efficiente per monitorare ogni varco dell’edificio H24 è la Flocam di Swann.

Bastano pochi minuti per collegarla all’alimentazione e alla rete wifi. Una volta installata la telecamera di sorveglianza Swann Flocam può essere monitorata dallo smartphone – grazie all’app Swann Security – e con gli assistenti virtuali Google Home e Alexa.